Delibera n. 103/2019 Regolamento della Privacy del Parco

 

AVVISO
SI COMUNICA AGLI UTENTI dell'Ente Parco Gallipoli Cognato e Piccole Dolomiti Lucane che codesto Ente ha adottato, in materia di Privacy, LE PRESCRIZIONI PREVISTE DAL REGOLAMENTO (UE) N. 2016/679

A TAL FINE INFORMA CHE

1) l'accesso agli uffici per lo svolgimento di pratiche amministrative, ivi inclusa la richiesta e la produzione di documenti, implica il CONSENSO comportamentale (l'accesso viene equiparato al consenso espresso) al trattamento dei dati ivi conferiti;
2) l'accesso in aree videosorvegliate munite di cartelli implica il CONSENSO comportamentale (l'accesso viene equiparato al consenso espresso) al trattamento dei dati ivi raccolti;
3) l'accesso in aree ove si svolge un'attività e/o un evento pubblico con riprese fotografiche, dirette social e/o dirette degli official media, implica il CONSENSO comportamentale (l'accesso viene equiparato al consenso espresso) al trattamento dei dati ivi raccolti;
4) l'accesso ai servizi afferenti i dati particolari e/o giudiziari, nonché ai servizi relativi alla sfera giuridica di un minore, è previsto che l'interessato conferisca il CONSENSO scritto al trattamento dei dati.

SARANNO GARANTITI I SEGUENTI DIRITTI:
INFORMATIVA – ACCESSO – RETTIFICA -LIMITAZIONE DEL TRATTAMENTO - OPPOSIZIONE AL TRATTAMENTO-PORTABILITA' DEI DATI-OBLIO-PROLIFAZIONE (sarà impedito il trattamento automatizzato di tipo inconsapevole)

IL TRATTAMENTO DEI DATI SARA' IMPRONTATO AI SEGUENTI PRINCIPI:
-liceità – correttezza- trasparenza -limitazione della finalità -minimizzazione dei dati – Esattezza -limitazione della conservazione -integrità e riservatezza
comunica inoltre che:
IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI E' il Presidente del Parco nella persona di Rocco Marotta;
CONTITOLARE è il direttore del Parco nella persona del dott. Marco Delorenzo;
I RESPONSABILI DEL TRATTAMENTO DEI DATI SONO:
- la dott.ssa Angela Ciliberti, la dott.ssa Roberta Labbate e il dott. Egidio Mallia.
LA RESPONSABILE DATA PROTECTION OFFICER (DPO) è l'avv. Maria Bamundo e potrà essere contattata all'indirizzo email Cette adresse e-mail est protégée contre les robots spammeurs. Vous devez activer le JavaScript pour la visualiser.
I TERZI autorizzati a trattare i dati personali sono limitati alle seguenti categorie di persone: dipendenti a tempo indeterminato, personale in mobilità ed utilizzato, dipendenti a tempo determinato, i quali in base all'organigramma sono chiamati a svolgere le attività ivi indicate e conseguenzialmente autorizzati a trattare i dati connessi, nonchè strettamente necessari all'espletamento delle loro Funzioni; l'OIV e il Revisore dei Conti sono autorizzati a trattare i dati per l'espletamento di tutti gli adempimenti normativi e connessi alle loro funzioni; il personale appartenente ai gestori-fornitori dei servizi informatici e tecnologici (piattaforme, software, impianti telefonici, etc), che si occupano dell'erogazione dei servizi di assistenza diretta, sono autorizzati a trattare tutti i dati connessi a tali servizi; il personale della tesoreria che effettua i pagamenti di emolumenti, benifit, forniture, nonché ogni altro pagamento connesso alle funzioni di Tesoreria dell'Ente Parco, è autorizzato a trattare tutti i dati relativi all'espletamento di tali servizi; i componenti della Comunità del Parco e del Consiglio e del Consiglio sono autorizzati a trattare i dati personali strettamente connessi alle loro funzioni.
Che tutti coloro i quali vengono autorizzati al trattamento dei dati sono tenuti a sottoscrivere la dichiarazione di impegno alla riservetezza e alla non divulgazione delle informazioni ricevute e dei dati personali trattati.

Accettura, 10 dicembre 2019 Il Presidente dell'Ente Parco

 



Informativa sulla Privacy
Di seguito si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un’informativa che è resa anche ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali, a coloro che interagiscono con i servizi web dell’Ente Parco Regionale Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane (in breve Ente) per la protezione dei dati personali, accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo https://www.parcogallipolicognato.it, corrispondente alla pagina iniziale del sito ufficiale dell’Ente.

L’informativa è resa solo per il sito dell’Ente e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.
L’informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall’art. 29 della direttiva n. 95/46/CE, hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.

Titolare del trattamento
Il titolare del loro trattamento è l’Ente Parco Regionale Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane, che ha sede in località Palazzo- 75011 Accettura (MT).

Luogo di trattamento dei dati
I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede dell’Ente e sono curati solo da personale tecnico dell’Ufficio incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione.

Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso.
I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di informazioni sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

Dati trattati
Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

Dati forniti volontariamente dall’utente
L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Cookies
L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.

I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

Facoltatività del conferimento dei dati
A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali riportati nei moduli di richiesta all’Ente.

Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

Modalità del trattamento dei dati
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Diritti degli interessati
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003).

Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

Le richieste vanno rivolte al Responsabile del trattamento dei dati.

Modifiche al presente documento
Il presente documento potrebbe essere soggetto a variazioni e aggiornamenti. Nel caso in cui vengano modificate anche le modalità di trattamento dei dati personali dell’utente.