Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane  
image
Home Contatti
Ente Parco Il Parco Turismo nel Parco Paesi del Parco Banca dati del Parco
 Cerca
   
Menù      
 INVIA PAGINA
 
 
 
Ente Parco
 
»  Carta d’identitą del Parco
»  Regolamenti e modulistica
»  Piano del Parco
»  URP
»  Accesso Civico
»  Organi
»  Contatti e informazioni
»  Attivitą
»  Progetti
»  Pubblicazioni
»  News e comunicati stampa
»  Bacheca informativa
»  Albo Pretorio Procedimenti
»  Privacy
»  Note legali
»  Elenco siti tematici
 
Il Parco
 
»  L’Ecosistema
»  Geomorfologia
»  Le Dolomiti
»  La Foresta
»  I Boschi
»  Flora del Parco
»  Fauna del Parco
»  Storia
»  Cultura
»  Tradizioni
»  Video
 
Turismo nel Parco
 
»  Itinerari del Parco
»  Informazioni utili
»  Centro Informazioni e area Camper
»  Visite ed escursioni guidate
»  Centri Visita
»  Offerta didattica Scuole
»  Come arrivare
»  Sport natura e divertimento
»  Il Volo dell’Angelo
»  Hotels e Agriturismi
»  Ristoranti
 
Paesi del Parco
 
»  Le Cittą Natura
»  Accettura
»  Calciano
»  Castelmezzano
»  Oliveto Lucano
»  Pietrapertosa
 
Banca dati del Parco
 
»  Botanica
»  Fauna
»  Funghi
»  Strutture Architettoniche
»  Siti Archeologici
»  Geositi
 
 Newsletter
 Cerca
 Stampa
 
Ente Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane
Localitą Palazzo
75011 Accettura (MT)
Basilicata - Italy
 Mappa
Tel. +39 0835 675015
Fax +39 0835 1673005

info@parcogallipolicognato.it
 
 
   
Compila i campi del modulo e clicca sul tasto SPEDISCI.
La pagina verrą inviata via email, con l'eventuale messaggio, sia all'indirizzo del destinatario sia alla tua email.
 
OggettoMammiferi
La Tua Email * Email destinatario *
Messaggio (facoltativo)
 
LA PAGINA CHE STAI INVIANDO
 
Mammiferi 18/11/2017
Nome Comune
Cervo

Nome Scientifico
CERVUS ELAPHUS

Famiglia
Cervidae

Ordine
Artiodattili

Biologia
Il periodo della riproduzione va da settembre a novembre. La gestazione dura dai 225 ai 245 giorni con un numero di 1/2cuccioli.

Descrizione
Il cervo è un erbivoro di grandi dimensioni. L?elemento più caratteristico è la presenza di corna, solo nei maschi, temporanee ramificate che si rinnovano ogni anno. Il mantello assume una colorazione bruna o rossiccia. A volte il dorso è percosso da una linea mediana nera, mentre la zona ventrale e bianca con un contorno scuro. Negli esemplari più anziani la striscia nera e le macchie bianche possono scomparire. Si nutre principalmente di graminacee, varie specie di piante erbacee.

Habitat
Il cervo vive in una grande varietà di habitat, lo si può trovare nei boschi di caducifoglie con abbondante sottobosco, nelle radure erbose, nei boschi di conifere nelle praterie e nelle steppe.

Distribuzione
Questa specie, non presente in natura nel territorio protetto, è oggetto di un programma di reintroduzione promosso dalla Regione Basilicata, quindi popola un’oasi faunistica in località Pian di Giglio.

 
 
     
 
 
         
  parcogallipolicognato.it    
Contatti    Area Utenti    Privacy    Note Legali Credits: basilicatanet.com