Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane  
image
Home Contatti
Ente Parco Il Parco Turismo nel Parco Paesi del Parco Banca dati del Parco
 Cerca
   
Menù      
 INVIA PAGINA
 
 
 
Ente Parco
 
»  Carta d’identitą del Parco
»  Regolamenti e modulistica
»  Piano del Parco
»  URP
»  Accesso Civico
»  Organi
»  Contatti e informazioni
»  Attivitą
»  Progetti
»  Pubblicazioni
»  News e comunicati stampa
»  Bacheca informativa
»  Albo Pretorio Procedimenti
»  Privacy
»  Note legali
»  Elenco siti tematici
 
Il Parco
 
»  L’Ecosistema
»  Geomorfologia
»  Le Dolomiti
»  La Foresta
»  I Boschi
»  Flora del Parco
»  Fauna del Parco
»  Storia
»  Cultura
»  Tradizioni
»  Video
 
Turismo nel Parco
 
»  Itinerari del Parco
»  Informazioni utili
»  Centro Informazioni e area Camper
»  Visite ed escursioni guidate
»  Centri Visita
»  Offerta didattica Scuole
»  Come arrivare
»  Sport natura e divertimento
»  Il Volo dell’Angelo
»  Hotels e Agriturismi
»  Ristoranti
 
Paesi del Parco
 
»  Le Cittą Natura
»  Accettura
»  Calciano
»  Castelmezzano
»  Oliveto Lucano
»  Pietrapertosa
 
Banca dati del Parco
 
»  Botanica
»  Fauna
»  Funghi
»  Strutture Architettoniche
»  Siti Archeologici
»  Geositi
 
 Newsletter
 Cerca
 Stampa
 
Ente Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane
Localitą Palazzo
75011 Accettura (MT)
Basilicata - Italy
 Mappa
Tel. +39 0835 675015
Fax +39 0835 1673005

info@parcogallipolicognato.it
 
 
   
Compila i campi del modulo e clicca sul tasto SPEDISCI.
La pagina verrą inviata via email, con l'eventuale messaggio, sia all'indirizzo del destinatario sia alla tua email.
 
OggettoItinerari del Parco
La Tua Email * Email destinatario *
Messaggio (facoltativo)
 
LA PAGINA CHE STAI INVIANDO
 
Itinerari del Parco 20/11/2017
Il percorso si innesta sulla strada provinciale per Accettura, a circa due chilometri di distanza dal Centro direzionale
del Parco, procedendo verso il paese. Lungo il tracciato è possibile osservare molti degli elementi che connotano il territorio del Parco, dalle cerrete ad alto fusto fino ai pinnacoli dolomitici di arenaria che si fanno ammirare per la varietà e bizzarria delle forme.
Da queste alture, modellate dall’azione dell’acqua e del vento, si aprono spettacolari punti panoramici sui borghi
di Accettura e di Pietrapertosa e sulle valli circostanti. Lungo il tracciato non è raro imbattersi in fioriture di numerose
specie di orchidee nelle radure che si aprono nel bosco. In questo habitat trovano cibo e riparo mammiferi come volpi, cinghiali, tassi e istrici, mentre sui costoni rocciosi volteggia il falco pellegrino.
 
DATI ITINERARIO
Punto di partenza: Lat. 40.5022 Lon. 16.0948
Punto di arrivo: Lat. 40.5138 Lon. 16.0656
Tempo di percorrenza: 3,5 ore circa
Lunghezza: 10,1 Km Modalità di percorrenza: a piedi, in bike a cavallo
Difficoltà: E (Escursionistico) Pendenza: max: 40% / med: 11 %
Elevazione (s.l.m): min: 902 m. / med: 1117 m. / max: 1272 m. Caratteristiche: P (Paesaggistico e naturalistico)
 
RISORSE INFORMATIVE
Scheda pdf dell’itinerario e file GIS da aprire in Google Earth
Sentiero 713 GIS Sentiero 713 GIS
Sentiero n. 713 Sentiero n. 713
 
PROFILO ALTIMETRICO
Indicazioni sull’altimetria del sentiero
image
 
ITINERARIO
Il sentiero inizia su fondo brecciato per proseguire, dopo alcune centinaia di metri, su sterrato. Superata una porzione di rimboschimento, si attraversano aree di pascolo e seminativi di quota, dove si aprono suggestive vedute del borgo di Accettura.
Più avanti, in località Lotto Bellonia, ci si addentra in un suggestivo bosco di cerri a portamento colonnare alti decine di metri. Dopo circa due chilometri si giunge ad un pianoro roccioso da cui il sentiero si inerpica lungo il crinale di Costa La Rossa, da cui si gode di un’ampia veduta della valle del torrente Salandrella e dei nuclei rurali di Valdienne e Laistella.
Dopo una serie di saliscendi lungo il crinale si tocca la vetta del monte Impiso ai cui piedi è presente una piccola area pic-nic. Inizia di qui la discesa dominata da aree prative vocate al pascolo, in un sito di particolare interesse comunitario dove la vegetazione arborea, in precedenza dominante, si fa rada e sporadica.
Superato il nucleo roccioso di Costa Cervitale la pista raggiunge la strada provinciale Montepiano da cui si apre una panoramica suggestiva sul borgo di Pietrapertosa e sul complesso dolomitico a cui il paese è addossato.
Superato il campo sportivo si raggiunge, dunque, dopo poche centinaia di metri il centro abitato.
 
MAPPA INTERATTIVA
 
 
     
 
 
         
  parcogallipolicognato.it    
Contatti    Area Utenti    Privacy    Note Legali Credits: basilicatanet.com