Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane  
image
Home Contatti
Ente Parco Il Parco Turismo nel Parco Paesi del Parco Banca dati del Parco
 Cerca
   
Menù      
Home > Banca dati del Parco > Geositi Indice  |  Successiva
 
 
 
Banca dati del Parco
 
»  Botanica
»  Fauna
»  Funghi
»  Strutture Architettoniche
»  Siti Archeologici
»  Geositi
 
 Newsletter
 Invia questa pagina
 Cerca
 Stampa
 
Ente Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane
LocalitÓ Palazzo
75011 Accettura (MT)
Basilicata - Italy
 Mappa
Tel. +39 0835 675015
Fax +39 0835 1673005

info@parcogallipolicognato.it
 
 
   
Alternanze di arenarie e argilliti mioceniche
Unità Geomorfologica
Alternanze di arenarie e argilliti mioceniche

Zona
Dolomiti Lucane

Comune
Pietrapertosa - Castelmezzano

Riferimento Cartografico
Catografia IGM scala 1: 100,000 - Foglio n. 200 Tricarico

Geoformazioni
Flysch di Gorgoglione

Caretteri Generali
Areale caratterizzato da uno stile morfostrutturale a pieghe e faglie situato nella porzione esterna dell?area di corrugamento appenninica. Lo stile tettonico e la erosione differenziata determina un aspetto morfologico caratterizzato da pareti e guglie di grande altezza. Gli agenti esogeni (acque meteoriche, vento, temperatura, acque incanalate) esplicano una incisiva azione demolitrice che si concretizza in un?ampia gamma di forme di erosione a scala sia macroscopica che microscopica. Da un punto di vista generale il paesaggio si contraddistingue dalla coesistenza di situazioni determinate da morfodinameiche legate all’azione erosiva delle acque dilavanti o da quelle incanalate, altre con una forte dominanza di forme di erosione eolica, altre ancora derivano dall’azione dei meccanismi di dissesto idrogeologico. Tutte queste azioni hanno determinato in un ambito territoriale di limitata estensione, la presenza di numerose situazioni di rilevante interesse geologico e geomorfologico, sia da un punto di vista scientifico che eminentemente didattico, degni di essere censiti, studiati e conservati per le future generazioni.

Caratteri Interesse
Sono osservabili interessanti forme di erosione, frutto della costante e continua azione degli agenti esogeni sulle nudi superfici di roccia. Nelle parti piu esposte all’azione dei venti dominanti sono comuni strutture alveolari che più o meno diffusamente ricoprono le superfici rocciose. L’azione congiunta degli agenti di modellamento esogeni ed endogeni hanno dato origine alle numerose guglie che caratterizzano la porzione di territorio tra Castelmezzano e Pietrapertosa. I tratti di incisione fluviale, caratterizzati da valli incassate con versanti soventemente verticali, presentano strutture di erosione molto interessanti come le marmitte dei giganti.

Cronostratigrafia
Langhiano sup. - Elveziano

Stato Protezione
L’intera area risulta identificata come S.I.C., inoltre con atto istitutivo della Regione Basilicata rientra nella perimetrazione del Parco Naturale di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane

Accessibilità
- da Pietrapertosa S.p. 216 per Castelmezzano; - dalla Basentana, Svincolo di Albano di Lucania, strada per Castelmezzano; da Pietrapertosa, strada comunale per Accettura

Estensione
10 Km2 circa

 
 
         
  parcogallipolicognato.it    
Contatti    Area Utenti    Privacy    Note Legali Credits: basilicatanet.com